⭐⭐⭐⭐⭐ +104 Recensioni
Num. verde 800 20.22.24
V.le della Repubblica, 243 G - Treviso

Infezioni Post-Intervento di Cardiochirurgia: Come Ottenere il Tuo Risarcimento

Ti sei mai chiesto perché, dopo un intervento di cardiochirurgia, alcune complicazioni sembrano sorgere dal nulla? E se ti dicessi che non è colpa tua, ma potrebbe essere stata una negligenza medica? Continua a leggere per scoprire come potresti avere diritto a un risarcimento.

Una Complicazione Mortale: La Mediastinite

Dopo un intervento di cardiochirurgia, come un bypass coronarico o la riparazione di un aneurisma cardiaco, la presenza di una infezione post-operatoria può essere devastante. Le infezioni sternali, che possono essere superficiali o evolvere in mediastiniti gravi, rappresentano una seria complicazione. Quest’ultime, infatti, possono coinvolgere i tessuti profondi come muscoli e ossa del torace, e le conseguenze possono essere fatali.

Errore Medico e Risarcimento

Il vero problema si presenta quando queste infezioni non vengono diagnosticate tempestivamente dal personale medico. La mancata diagnosi può infatti trasformare una condizione gestibile in un caso di malasanità con conseguenze letali. Ma cosa significa questo per te? Significa che potresti avere diritto a un risarcimento per la malasanità subita.

Riconoscere i Sintomi: Il Tuo Primo Passo

I sintomi di un’infezione sternale possono essere subdoli e facilmente confondibili con normali disagi post-operatori, come febbre lieve o dolori articolari. La tempestività nel riconoscimento di questi segnali è cruciale per la tua sopravvivenza e qualità di vita.

Statistiche Preoccupanti

L’incidenza di queste infezioni varia ampiamente, dall’1% al 20% dei casi, con una percentuale di mortalità che può raggiungere quasi il 50%. Queste cifre non sono solo numeri; rappresentano vite umane, come quella di un cliente che abbiamo assistito di recente. Questo cliente era stato dimesso con una diagnosi superficiale di febbre post-operatoria, mentre in realtà stava sviluppando una mediastinite. La sua tempestiva richiesta di un secondo parere ha salvato la sua vita, permettendogli di ricevere il trattamento necessario in tempo.

Come Agire

Se hai subito un intervento di cardiochirurgia e sospetti di poter essere affetto da un’infezione post-operatoria, il mio consiglio, basato su anni di esperienza all’Infortunistica Antoniana di Treviso, è di agire immediatamente. Consultare un medico per un’accurata diagnosi è il primo passo essenziale.

Il Diritto al Risarcimento

Se un errore medico ha aggravato la tua situazione, hai fino a dieci anni per richiedere il risarcimento del danno. La nostra esperienza in casi simili potrebbe fare la differenza nel tuo percorso di richiesta di giustizia.

Contattaci per Assistenza

Se ritieni di essere stato vittima di una malasanità in seguito a un intervento di cardiochirurgia, non esitare a contattarci. I nostri professionisti sono a disposizione per valutare il tuo caso e assisterti nel processo di risarcimento e l’analisi della documentazione medica verrà effettuata dai nostri medici legali gratuitamente.

Conclusione

Affrontare le conseguenze di un intervento chirurgico è già abbastanza difficile; gestire le complicazioni di una infezione post-operatoria dovuta a negligenza medica non dovrebbe essere un tuo ulteriore fardello. Noi dell’Infortunistica Antoniana di Treviso siamo qui per aiutarti a ottenere il risarcimento che meriti. Non lasciare che il tempo lavori contro di te; agisci ora per salvaguardare la tua salute e i tuoi diritti.

 

Richiedi Risarcimento
INFORMATIVA - questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. View more
Accetta